Ventimila volte grazie

20.000 visite a Viaggio922, a circa un anno dalla sua nascita!

Purtroppo non posso scoprire la città esatta da cui visitate il blog, ma almeno posso vedere il paese. La maggior parte dei lettori viene da Italia, Francia, Belgio, Svizzera e Paesi Bassi, ma non mancano lettori da Iraq, India, Cina e da tanti paesi in Africa, Asia e America Latina. Qui sotto, la mappa degli accessi a Viaggio922 (i paesi in giallo – dati da gennaio 2016): siete in tutto il mondo e mi riempite di gioia. Grazie grazie grazie. Grazie per i commenti e per i messaggi, grazie per avermi aiutato a creare questa rete meravigliosa di viaggiatori e cooperanti, uniti da valori e passioni comuni e residenti in ogni angolo della Terra. Grazie anche al network delle ragazze di Viaggio da sola perché, con cui è nata una preziosissima collaborazione.

E’ stato un 2016 pieno di emozioni!

cartina.png

Le terre rosse della Cambogia orientale

Il mio nuovo post per Viaggio da sola perché.

cimitero.jpg
cimitero tribale

C’è un luogo incantato della Cambogia orientale, nell’estremo nord-est ai confini con Vietnam e Laos, dove la natura regna sovrana: è la provincia di Ratanakiri.

Ero in viaggio da sola in Cambogia da un paio di settimane, estasiata dalla bellezza di questo Paese, ma anche frastornata dalla folla di turisti della parte occidentale. Alla ricerca di un po’ di pace e incuriosita dalle letture su questa provincia poco gettonata, decisi di andare a Banlung

Per continuare a leggere, clicca qui 

DSC_0073.jpg

Per leggere I miei dispacci dalla Cambogia, clicca qui