Iran, consigli di viaggio

DSC_0423.jpgPremessa: come promesso, ecco una lista delle cose che mi sarebbe piaciuto sapere prima di partire. Sono consigli “pratici”, quindi se non state organizzando un viaggio in Iran magari non vi interessano. Se non avete ancora letto Iran dolceamaro, il mio post precedente (un po’ di blabla politico-sentimentale), lo trovate a questo link; mi hanno detto che è uno dei miei post migliori, quindi leggetelo 🙂  Continua a leggere

Iran dolceamaro

DSC_0310.jpg
Teheran

L’Iran ha intenzione di triplicare il flusso di turisti nei prossimi dieci anni e tutto quello che si dice sulla difficoltà di ottenere un visto oggi -se siete viaggiatori comuni e non giornalisti/attivisti politici (e non avete un timbro di Israele)- è ormai leggenda metropolitana.

L’Iran agli occhi di un turista appare semplicemente perfetto: infrastrutture in buone condizioni, igiene al di sopra di molti paesi in Medio Oriente, sorrisi a destra e a manca e un continuo: “Welcome to Iran”. Basta però passeggiare nelle zone meno battute di Teheran, prendere la metro o salire su un taxi comune, che improvvisamente sembra di vivere in una scena del film “Taxi Teheran” e si ha una vista sullo spaccato sociale iraniano.

DSC_0345.jpg
Teheran

Continua a leggere